Tessitoria Eco - Il rock a denominazione d’origine controllata.

 


Tessitoria Eco 

"Nessuno se ne accorge"



 Clicca e ascolta l'intervista-La Tessitoria Eco

Dopo quattro anni di silenzio,  tornano prepotentemente sulla scena indie italiana La Tessitoria Eco, band bolognese che con il loro rock “muscoloso” e “melodico“, ricercano nuove sonorità tuffandosi nella freschezza passato.

Nessuno se ne accorge” è un progetto che ha ridato la giusta identità al Rock Italiano, che suona con un  sound più maturo rispetto al disco d’esordio (Ecos-2018), che denota un progresso compositivo ed una maggiore maturità negli arrangiamenti.

Notevolmente  migliorato nella produzione, grazie a Fausto De Bellis (Magenta#9), quello della Tessitoria Eco è un rock a “denominazione d’origine controllata”  , che per interpretazione e stile musicale  richiama gli spartiti della  scuola cantautoriale bolognese, un rock identitario dalla musicalità classica, che non sarà mai superato e che sarà sempre il futuro della musica italiana.

Il nuovo progetto musicale contiene otto brani inediti  ed un omaggio a Lucio Dalla e Lucio Battisti (con le versioni rivisitate e personali di “Anna e Marco” e di “7 e 40”),  in cui la band bolognese parla di malinconia, d’amore, di vita vissuta, di riflessioni personali (“ogni tanto mi attraversano pezzi di fotografia…”), che  si snoda tra chitarre avvolgenti e un drumming sostenuto, elementi musicali che si trasformano in melodia grazie alla voce di Alessandro Barbaro.

Nessuno se ne accorge” è un lavoro ben fatto, fluido e stimolante all’ascolto,  con brani che scorrono con quella piacevole sensazione di un “già sentito” che ti rassicura,  e che per la sua normalità e semplicità suona quasi in maniera trasgressiva…”lunga vita alla Tessitoria Eco e al rock ‘n roll italiano“.

La Tessitoria Eco sono:

Alessandro Barbaro  (Voce) – Diego Della Riva e Gabriele Ghetti (Chitarre) –  Alessandro Poggi (Batteria) – Nevio Taglieri (Basso)

Crediti:

Distribuzione e promozione: (R)esisto – Edizioni discografiche: Davvero Comunicazione




Commenti

Post popolari in questo blog

I Plebei e L'israelita - Tanto rumore per nulla

NOSEXFOR - Quando il rock torna a suonare le verità quotidiane.-